anffas onlus patti a piccoli passi

Convegno Finale Progetto A Piccoli Passi

A piccoli passi verso…UN’ESPERIENZA STRAORDINARIA

Si è svolto giorno 20 marzo 2015 il Convegno Finale del progetto “A Piccoli Passi” promosso dall’Anffas Onlus di Patti e finanziato dalla Regione Sicilia attraverso il Fondo Sociale Europeo. Una location speciale per un evento indimenticabile: il Convegno si è svolto nella sala Mons. Ficarra accanto al santuario di Maria SS. Del Tindari e con il magnifico panorama naturalistico offerto dai laghetti di Marinello.

{loadposition 20150323}

L’Apertura dei lavori, a cui hanno preso parte circa 200 persone, è stata curata dal dott. Antonino Zampino presidente dell’Anffas di Patti che ha ringraziato le istituzioni presenti, i partner, gli operatori, le aziende, i protagonisti e le famiglie.

Ha poi messo in evidenza come il progetto realizzato sia stato importante perchè ha coinvolto attivamente diversi attori sociali e ha concretamente dimostrato che la persona con disabilità è una risorsa che va valorizzata per favorirne la piena realizzazione e la crescita della comunità.

Sono seguiti i saluti delle istituzioni presenti: il vicesindaco di Piraino, l’assessore di Gioiosa Marea, l’assessore Taranto del Comune di San Piero Patti, il Sindaco di Ficarra ed il Sindaco di Librizzi, referenti del Comune di Ucria. Ha altresì portato il suo saluto e quello del Vescovo, il Vicario Generale Mons. Giovanni Orlando.

Sono dunque intervenuti i partner che hanno collaborato alla realizzazione del progetto e hanno evidenziato la rilevanza dell’iniziativa:il Sindaco del Comune di Patti avv. Mauro Aquino, la sig.ra Carmela Gentile vice presidente della Cooperativa Brolo Integrazione e la prof.ssa Rosolia Spanò vicaria dell’IIS Borghese Faranda che ha partecipato al progetto attivamente insegnando nel Corso per Operatore Agricolo Ambientale.

Il Presidente Nazionale di Anffas Onlus ha evidenziato che quanto realizzato si configura come esempio di buone prassi da esportare anche in altre parti d’Italia e si è complimentato con l’èquipe di coordinamento per aver gestito con competenza ed efficienza una progettazione così ampia e articolata.

Una descrizione dettagliata di quanto realizzato è stata poi fornita dalle coordinatrici di progetto sia dal punto di vista organizzativo che amministrativo e scientifico, Carmelina Bertino e Anna Zampino.

Il progetto a Piccoli Passi è il primo progetto integrato realizzato sul nostro territorio, ha previsto una serie di azioni volte a supportare i partecipanti nelle diverse fasi del percorso di inclusione socio-lavorativa, dalla progettazione individualizzata, all’orientamento, formazione e accompagnamento durante l’esperienza sul posto di lavoro. Si è trattato di un progetto imponente che ha impegnato a 360° l’Anffas di Patti nel biennio 2013-2015: 15 allievi per il Corso di Formazione per Operatore Agricolo Ambientale, 44 partecipanti alle work experience, 48 aziende dislocate in 14 Comuni nella provincia di Messina (in prevalenza nel Distretto D30) che gratuitamente hanno aderito al progetto accogliendo i ragazzi per attività di stage e work experience.

La rilevazione di specifici indicatori ha evidenziato l’efficacia delle azioni intraprese ma ancor di più il successo dell’iniziativa è emerso dalle testimonianze dei protagonisti, delle famiglie e delle aziende raccolte nel video-documentario “a piccoli passi verso…UN’ESPERIENZA STRAORDINARIA” ideato dai coordinatori e realizzato dal responsabile per la comunicazione Andrea Maraffa e dai tutor Graziella Costantino e Nunzio Zampino.

Commozione e applausi continui hanno accompagnato la proiezione del video-documentario in un clima di gioia, soddisfazione e festa. Hanno seguito gli interventi di operatori, docenti, familiari, tutor didattici e referenti aziendali che hanno vissuto l’esperienza e hanno ringraziato i ragazzi per il dono grande che essi stessi sono stati con il loro entusiasmo, il loro impegno e l’affetto sincero che hanno donato a chi aveva pensato di intraprendere il percorso per offrire qualcosa ma…molto di più ha ricevuto.

Si è proceduto dunque con la consegna delle targhe ricordo ai partner e a ciascuno dei protagonisti del progetto e alle aziende coinvolte.

Una vera e propria festa che è proseguita con il pranzo ed il pomeriggio di condivisione allietato da musica e balli presso il ristorante Tyndaris.

Benessere, Bene Comune, Fiducia e Speranza in un futuro di qualità è quello che il progetto A Piccoli Passi ha portato sul nostro territorio e, ribadisce il dott. Zampino, questo è solo l’inizio di un processo di cambiamento culturale che a partire dal rispetto della dignità della persona e dall’armonizzazione delle diversità non può che arricchire la Comunità tutta.

Dott.ssa Anna Zampino – coordinatrice del Progetto “A Piccoli Passi”

anffas patti onlus progetto piccoli passi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.