Nella giornata del 10 Febbraio il presidente di Anffas Onlus Patti, dott. Antonino Zampino, e il consigliere dott. Antonino Ioppolo hanno incontrato i docenti e 300 alunni dell’Istituto Borghese Faranda di Patti. L’incontro si è svolto nell’aula magna dell’istituto e ha trattato il tema delle Persone con disabilità e del volontariato.

  

Il Presidente dell’Anffas Onlus di Patti, dopo aver illustrato il concetto che “tutti abbiamo talenti e abilità diverse e siamo interdipendenti”,ha discusso con i ragazzi di autostima e di rapporto con gli altri.

Ha illustrato con filmati e testimonianze come per avere relazioni con coetani, familiari, docenti è necessario un rapporto alla pari in cui ognuno guardi negli occhi l’altro restando sempre disponibili a “sporcarsi le mani”, pronto ad uscire da sè per valorizzare il positivo che c’è nell’altro.

È stato anche approfondito il concetto di inclusione delle persone in famiglia, in classe, nella società distinguendolo dal significato della parola inserimento. Si è detto che l’inclusione è mescolare le diversità fisiche, intellettive, culturali, religiose, sociali ed etniche per armonizzare il positivo che vi è in ogni persona.

L’incontro, seguito da ampio dibattito e stimolato da una videoclip che ha illustrato le attività che si svolgono nel centro dell’Anffas Onlus di Patti e nel progetto Oltre l’Arte, ha suscitato vivo interesse nei ragazzi e nei docenti ed è stato espresso l’interesse per attività di volontariato nei laboratori di ceramica, di teatro, di pittura, di danza e cinema.

Categorie: Oltre l'Arte

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.