"Le piccole cose sono come i fiori dei campi, da soli sembrano senza fragranza, ma tutti insieme profumano l'aria"

 

EsplorarTE

EsplorarTE: un dono per i giovani attori dell’Anffas Onlus di Patti

Il percorso di Teatro Inclusivo attivo presso l’Anffas Onlus di Patti già da moltissimi anni e diretto dalla dott.ssa Anna Zampino coadiuvata dall’operatrice Antonella Scala, supportate dagli altri operatori e volontari, ha visto quest’anno i giovani attori dell’Anffas di Patti impegnarsi con passione ed impegno nella messa in scena dello spettacolo “Mary Poppins – Tutti Insieme!”. Lo spettacolo è stato rappresentato oltre 15 volte in diversi Comuni e per diversi Istituti Scolastici, ricevendo grande apprezzamento e configurandosi come importante strumento di inclusione e sensibilizzazione. Alla luce della forte motivazione e dell’impegno mostrato dai protagonisti del percorso teatrale il Comitato Tecnico Scientifico ha voluto regalare ai ragazzi la possibilità di fare uno Stage con degli attori professionisti nei mesi di maggio e giugno 2017.
Insieme agli attori Cristina Capodicasa e Gerardo Fiorenzano che da molti anni operano in importanti realtà teatrali nazionali e per circa dieci anni hanno gestito un laboratorio di teatro integrato con persone con disabilità mettendo in scena numerosi spettacoli presso il Teatro Eliseo a Roma, i giovani attori dell’Anffas di Patti si sono avventurati in “EsplorarTE” un percorso di propedeutica teatrale proposto da Cristina e Gerardo.
Il percorso in linea con gli obiettivi sino ad oggi perseguiti dall’Anffas attraverso il laboratorio teatrale è stato finalizzato a fornire ai nostri attori nuovi stimoli e, attraverso il gioco teatrale, sviluppare una maggiore consapevolezza delle proprie capacità espressive, consapevolezza di sé e conoscenza dell’altro, oltre che implementare la capacità comunicativa e l’autoefficacia.
L’attività rientra nel progetto “è tempo di felicità” divulgato nei mesi scorsi per la partecipazione al Concorso “Aviva Community found” che nonostante un ottimo risultato, in quanto il progetto proposto si è classificato tra i primi dieci, non è rientrato tra quelli finanziati.
Vista la rilevanza delle finalità del progetto, l’Anffas Onlus di Patti continua tuttavia con fondi propri a portare avanti le attività previste al fine di promuovere il benessere psico-emozionale di 30 giovani e adulti con disabilità intellettiva e/o relazionale, attraverso la realizzazione di “percorsi abilitativi inclusivi” che utilizzino come strumenti di mediazione l’arte e lo sport e che prevedono l’attiva partecipazione di altri giovani per realizzare reali occasioni di inclusione.
Alla base di tale tipologia di interventi vi è un accurato processo abilitativo e psicoeducativo che ha l’obiettivo di trovare strumenti di comunicazione e relazione adeguati per ciascun partecipante e che consentano di rafforzare l’immagine di sé, acquisire consapevolezza dei propri talenti, sviluppare la creatività e relazionarsi in modo armonico con gli altri.
Il Comitato Scientifico e le famiglie ringraziano Cristina e Gerardo che con professionalità e allegria hanno aggiunto un altro importante tassello al percorso di crescita personale e artistica dei nostri attori che hanno espresso il loro entusiasmo per quanto sperimentato e alla fine dello stage hanno salutato con affetto i bravissimi attori.

Copyright © 2010 Anffas Onlus di Patti. Tutti i diritti riservati.
Anffas Onlus Patti - via Luca della Robbia, 129 - 98066 Patti (ME) - CF 94007830832
mail to: webmaster
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.